Capitolo III – Ognuno è attratto da ciò che gli piace

Quando riapro gli occhi, non c’è più nessuno intorno a me: né vagabondi, né bambini, né innamorati. Decido quindi di alzarmi ed incamminarmi, nuovamente, dove mi porta l’istinto. Giro a destra e mi ritrovo in vicolo della Moretta. Al centro di questo slargo, sul pavimento, ci sono ancora le traccia dell’enorme scudetto giallorosso, disegnato per terra ormai già più di dodici anni fa. Penelope non amava guardare le partite di tale rilevanza: preferiva non vedere. L’ottimo risultato, tuttavia, avrebbe dovuto renderla felice.

…Rimosso Martedì 05.04.2016 Per ulteriori informazioni contattare l’autrice. Buona Lettura!

Uomo

uòmo (ant. o pop. òmo) s. m. [lat. hŏmo hŏmĭnis] (pl. uòmini [lat. hŏmĭnes]). –

1. a. Essere cosciente e responsabile dei proprî atti, capace di distaccarsi dal mondo organico oggettivandolo e servendosene per i proprî fini, e come tale soggetto di atti non immediatamente riducibili alle leggi che regolano il restante mondo fisico: il problema dell’uomo è centrale nella massima parte delle religioni storiche e dei varî sistemi filosofici. Dal punto di vista biologico uomo è il termine con cui sono indicate tutte le specie di mammiferi primati ominidi appartenenti al genere Homo e, in partic., l’unica specie vivente Homo sapiens, caratterizzata da stazione eretta, pelosità ridotta, mani con pollice opponibile che consente la presa di precisione, grande sviluppo del cervello e del neurocranio, che sovrasta la regione facciale; si differenzia inoltre da tutte le altre specie animali per la complessità del linguaggio simbolico articolato, per l’alta capacità di astrazione e di trasmissione di informazioni per altra via che non sia l’ereditarietà biologica (trasmissione culturale).

Continue reading Uomo

Capitolo II – L’Himalaya era lontano

Mi ritrovo senza essermene accorto in piazza Sforza Cesarini. Qui già a quest’ora si sentono i profumi emanati dalla cucina del ristorante Da Luigi; provocano le mie ghiandole salivari riempendomi immancabilmente la bocca di acquolina. I camerieri si apprestano ad apparecchiare i tavoli e alcuni, vedendomi spesso ormai da anni, mi riconoscono e mi salutano.

…Rimosso Martedì 05.04.2016 Per ulteriori informazioni contattare l’autrice. Buona Lettura!

NO TOLLERANZA

Essendo nata in una famiglia multietnica [padre greco-inglese-ghanese; madre iraniana] e multireligiosa [genitori aperti ma di base padre ortodosso; madre musulmana], nonché cresciuta a Roma [dove ben sette imperatori erano di origini africane e non sembrava essere un problema] in una scuola internazionale cattolica [dove le suore ci accoglievano tutti senza discriminazione alcuna], la differenza di lingue, culture, usi, costumi e religioni, non mi ha mai sorpreso se non in maniera positiva, davanti alla scoperta di un qualcosa che non conoscevo.

Per persone come me, cresciute in un contesto dove le diverse lingue, culture, usi, costumi e religioni, coesistono tanto placidamente da non far trapelare neanche la possibilità che vi sia un problema, non è facile concepirlo né comprenderlo. Pare quasi assurdo.

La parola “integrazione” è esistita per me solo dal 2003,

Continue reading NO TOLLERANZA

CAPITOLO I – IL RISVEGLIO

È da un’eternità che cammino. Le mie giornate scorrono lente mentre passeggio per le strade ed i vicoli di Roma osservando il mondo che mi circonda, come se non ne facessi parte, giorno dopo giorno, stagione dopo stagione, anno dopo anno: un susseguirsi di tempi, nell’attesa che passino.

…Rimosso Martedì 05.04.2016 Per ulteriori informazioni contattare l’autrice. Buona Lettura!

Argos – Jacta Alea Esto

argos copertina defDedica e Ringraziamenti

Dedicato a chi conosce la Solitudine.

Un ringraziamento particolare a colui che mi ha insegnato a saper gioire dei piccoli piaceri della vita:  A mio padre.

Personaggi principali

Argos

Penelope, l’amata immortale

Outis, soldato greco

Uttarak, soccorritore alpino

Edmund Hillary, esperto scalatore, primo sulla vetta dell’Everest

Tenzing Norgay, esperto scalatore e guida sherpa

Lhamo Dondrub, 14esimo Dalai Lama

Kara Gurgan, sciamano

Sergey Korolyov, ingegnere aerospaziale russo

Bobby Fisher, campione mondiale di scacchi

Frank Costello e Loretta, boss della famiglia Genovese e moglie

Salvador Domingo Felipe Jacinto Dalí i Domènech e Gala, pittore surrealista e moglie

Carlos, pescatore esperto

Ernest Hemingway, scrittore americano

Bubi, idealista romano

Personaggi Secondari

Signora Elena, anziana cliente del Bar Amore

L’Uomo del Bar Amore

I due signori dai grandi discorsi apparentemente assurdi

Il generoso signore del ristorante Pierluigi

Signora Tina, cortigiana di altri tempi

Renato Di Bartolomei, esperto e storico telaista romano

Il bambino di piazza Kasthamandap

I sadhu

James Morris, giornalista inglese

John Hunt, capo spedizione, colonnello esercito britannico

George, Alfred e Ang, spedizionieri

I monaci buddisti

Gli sciamani

I pastori nomadi

Il vecchio di Jammu

Michele, barista

Dario, barista

L’uomo zoppo a Castel Sant’Angelo

Rocky Marciano, campione mondiale dei pesi massimi di pugilato

Il bambino ed il vecchietto al Grand Central Terminal

Savino Di Palo, commerciante a Little Italy

Peter Lepore, commerciante a Little Italy

Signore addetto ad imbandire i tavoli della Grand Ballroom al Waldorf-Astoria

Il “Generale”, direttore dei lavori per gli addobbi natalizi al Waldorf-Astoria

Guy Lombardo, cantante

I cantanti al Waldorf Astoria: Glenn Miller, Duke Ellington, Count Basie, Ella Fitzgerald, Louis Armstrong, Petula Clark, Liza Minelli, Barbra Streisand, Marilyn Monroe, Paul Anka, Frank Sinatra, Lena Horne.

Sir Winston Leonard Spencer Churchill, Primo Ministro del Regno Unito

Henry Kissinger, Consigliere sicurezza nazionale Stati Uniti

Cuoco sul France

David Bowie, cantante

Henry, amico di Salvador

Rino Barillari, paparazzo

Signor Paolo, ristoratore

Contesto storico

1932 –   Nascita di Argos

1939 –   1945 Seconda guerra mondiale

1947 –   Tennessee Williams scrive la sua premiata opera teatrale: A Streetcar Named Desire

1953  –   29 maggio: Edmund Hillary e Tenzing Norgay sono i primi nella storia a raggiungere la vetta dell’Everest

1956  –   Prime rivolte per l’indipendenza del Tibet

1957  –   4 ottobre: lancio dello Sputnik 1, primo satellite artificiale lanciato in orbita intorno alla Terra

          –   3 novembre: lancio dello Sputnik 2, la prima sonda lanciata in orbita con a bordo un essere vivente

1958 –   Bobby Fisher acquisisce il titolo di Grandmaster degli scacchi vincendo il suo primo Campionato Statunitense

1959  –   Lhamo Dondrub, 14° Dalai Lama, abbandona il Tibet con l’aiuto della CIA e si auto-esilia in India

1961 –   Morte di Ernest Hemingway

1963  –   27 agosto: Martin Luther King Jr. marcia su Washington e pronuncia il discorso “I have a Dream

          –   22 novembre: Assassinio del Presidente John Fitzgerald Kennedy

1968 –   4 aprile: Assassinio di Martin Luther King Jr.

1969 –   20 luglio: Neil Armstrong e Buzz Aldrin atterrano sulla Luna a bordo dell’Apollo 11

1972 –   Bobby Fisher vince il suo primo titolo mondiale degli scacchi

1973  –   18 febbraio: Morte di Frank Costello

1974 –   25 ottobre: Il transatlantico France viene dismesso

1976 –   Inaugurazione del Concorde

1979  –   Mont Saint Michel entra a far parte dei siti Patrimonio dell’Umanità, catalogati dall’UNESCO

1982 –   10 giugno: Morte di Gala Dalì

1989  –   Morte di Salvador Dalì

          –   9 novembre: Caduta del muro di Berlino

1991 –   Fine della Guerra Fredda

2000 –   Nuovo millennio: le preoccupazioni per il Millennium bug si rivelano sostanzialmente infondate.

          –   Scoppia l’epidemia della “mucca pazza”

2001 –   11 settembre: un attacco terroristico fa precipitare due aerei sulle Torri Gemelle di New York facendole crollare e uccidendo 2749 persone

2005  –   2 aprile: Muore papa Giovanni Paolo II

2006  –   L’Italia vince il Mondiali di calcio in Germania

2009 –   Si diffonde un nuovo tipo di influenza, nota con il nome di “influenza suina”.

2013 –   16 settembre: La sonda Voyager 1, a circa 13,5 miliardi di chilometri dalla Terra, esce dal sistema solare per entrare nello spazio interstellare

Nota Bene: Si rammenta al lettore che la storia narrata benché contenga personaggi e fatti reali è totalmente frutto dell’immaginazione dell’autore e non si propone quindi in alcun modo come documento storico.

Qualsiasi riferimento a persone o fatti realmente accaduti è puramente casuale.